AS POLLEGIO VS FC CAMORINO (DOMENICA 21 OTTOBRE 2007)

 

Risultato

Reti

Assist

Ammoniti

Espulsi

0-2

G.Bernasconi/ Mastrillo

Mastrillo

G.Bernasconi

-


Situazione meteo
: Giornata serena, ma fredda.

 

La partita:

Avvio di gara equilibrato con le due squadre che si studiano, poi è il Camorino a rendersi pericoloso, dapprima con un’insidiosa conclusione di Mastrillo che, una volta aver ricevuto la sfera di gioco spalle alla porta, si gira e calcia di poco sopra l’incrocio dei pali; in seguito con Mazzucchelli, il quale raccoglie un pallone da poco più di una ventina di metri e scarica un tiro potente ad uscire che finisce sul fondo alla destra del portiere avversario.

Camorino che insiste, Finelli rimpalla un tentativo di spazzata di un difensore del Pollegio, il pallone giunge a Mastrillo dentro area, dalla sinistra converge dribblando elegantemente una serie di avversari, poi passa a G.Bernasconi che, dal lato sinistro  appena fuori dell’area del portiere, calcia bene di piatto sul secondo palo siglando il vantaggio ospite. La reazione del Pollegio è flebile, cross in mezzo all’area per un attaccante che, ritrovatosi smarcato, prova a colpire di testa, ma il pallone non è sufficientemente angolato permettendo a Canalicchio di pararlo sulla sua sinistra.

Ospiti ancora pericolosi, questa volta su calcio d’angolo dalla sinistra battuto da Mazzucchelli a favore di G.Bernasconi che, sul secondo palo, riesce ad angolare ma non a dare potenza rendendo facile l’intervento del portiere. Ancora un calcio d’angolo, questa volta dalla destra con Zingaro che calcia sul secondo palo per Mazzucchelli, il quale tenta una conclusione al volo rimpallata dalla difesa, la palla giunge però a Mastrillo che sullo stretto riesce a girarsi e a calciare un pallone che, lemme lemme, s’insacca alla sinistra del portiere per la rete che vale il doppio vantaggio.

Il secondo tempo si apre con ancora il Camorino a dettar gioco, Zingaro apre molto bene per Mazzucchelli, quest’ultimo calcia d’esterno destro ma il tiro è piuttosto centrale e non impensierisce eccessivamente il portiere. La reazione dei padroni di casa è dovuto ad un errore di Balmelli, il quale, ricevuto il pallone da Nicollaj, tenta di girarlo per Branca ma finisce per consegnarlo ad un avversario che si ritrova così davanti a Canalicchio, il suo primo tentativo di tiro è un liscio che rischia di mettere fuori tempo il portiere che, però, è abile da terra ad intercettarlo con una mano per poi bloccarlo definitivamente. Dopo questo brivido isolato gli ospiti hanno un paio di occasioni per involarsi a rete, ma in entrambe le situazioni Mastrillo cincischia un po’ col pallone perdendo l’attimo.

A questo punto il Pollegio inizia a venir fuori premendo gli avversari, ma è ancora il Camorino a rendersi pericoloso in contropiede con Zingaro che, ben imbeccato da Mazzucchelli, s’invola a rete e, ormai solo davanti alla porta, opta per un pallonetto dal limite dell’area che si spegne di poco sulla destra dell’immobile portiere. L’ultimo pericolo è una punizione dalla sinistra per il Pollegio che viene battuta direttamente a rete, ma Canalicchio, un po’ fuori dai pali, ha un buon colpo di reni e tuffandosi all’indietro riesce a mandare in angolo.

Partita piuttosto ben giocata su un bel campo e tre punti meritati.

 

I giocatori nel dettaglio:

 

Canalicchio:

Attento e presenti sui palloni alti, è puntuale negli interventi tra i pali.

 

M.Bernasconi:

Spinge molto andando spesso in sovrapposizione, in fase difensiva è attento e difficilmente si fa saltare.

 

Branca:

Gioca bene in fase difensiva, è molto preciso negli interventi, ma troppo spesso per andare a chiudere qualche buco sugli esterni ne crea degli altri molto più pericolosi in mezzo lasciando il compagno di reparto da solo in balia degli attaccanti.

 

Balmelli:

Nel primo tempo gioca bene dal punto di vista “tecnico”, ma molto meno a livello di posizione, si fa troppo spesso portare fuori dagli attaccanti avversari. Nel secondo tempo inverte le cose, inizia a tenere la posizione ma sbaglia un paio di facili appoggi dando il pallone direttamente agli avversari.

 

Nicollaj:

La sua è una partita priva di sbavature, gioca con molta sicurezza su ogni pallone e non si fa mai sorprendere in dagli avversari.

 

Finelli:

Corre tantissimo, si propone in avanti e torna indietro a difendere, ma sbaglia molti passaggi e non salta praticamente mai l’uomo. Non riesce minimamente ad incidere nella partita.

 

Zingaro:

Disputa un buon primo tempo dove alterna colpi di tacco ed ottime aperture ad una buona lena combattiva. Nel secondo si spegne un po’ probabilmente a causa della fatica accumulata e sbaglia anche qualche passaggio di troppo.

 

Mazzucchelli:

Nel primo tempo gioca da centrale e sfodera un’eccellente prestazione fatta di pregevoli tocchi e anche molta interdizione. Nella ripresa viene allargato in fascia sinistra, inizialmente gioca bene, riesce ad entrare nel vivo di molte azioni, poi però il fiato inizia a scarseggiare e negli ultimi venti minuti lo si vede decisamente meno. A volte si dimentica di temporeggiare commettendo falli inutili.

Mostra una personalità che in passato mancava e conferma il suo momento di crescita.

 

Torti:

Gioca in fascia destra e lo fa molto bene. Corre tanto e gioca anche moltissimi palloni. Una partita fatta di qualità e quantità.

 

Mastrillo:

Una rete ed un assist e tantissime giocate di qualità, i difensori avversari non gli riescono mai a portare via il pallone, peccato solo per alcune occasioni che potrebbe gestire meglio.

 

G.Bernasconi:

Nel primo tempo si conquista moltissimi falli, realizza una rete e si dà molto da fare per i compagni, nella ripresa eccede con le simulazioni e si fa ammonire per un’entrata durissima ma sul pallone.

 

Manfreda:

Entra nel secondo tempo al posto di Finelli e si posiziona centralmente. Gestisce molto bene un po’ tutti i palloni che tocca e riscatta la prestazione scialba della settimana precedente.

 

Häusermann:

Entra in attacco al posto di G.Bernasconi effettuando qualche buon movimento e giocando discretamente i pochi palloni avuti a disposizione.

 

 

Formazione iniziale:

 

 

Mastrillo               G.Bernasconi

 

 

Finelli                     Zingaro                 Mazzucchelli        Torti

 

 

M.Bernasconi      Branca                   Balmelli                  Nicollaj

 

 

 

Canalicchio